Libro da non perdere

Un altro viaggio nelle Marche

Paolo Merlini e Maurizio Silvestri

Due terranauti in autobus tra saperi e gusto.

«Due vago autoctoni (così chiamano gli argentini i vagabondi) raccontano in questo libro il loro “viaggio immobile” nella terra natale come se invece di spostarsi di pochi chilometri facessero un viaggio avventuroso pari a quelli di Giulio Verne o di Robinson Crusoe […]».
«Maurizio Silvestri e Paolo Merlini scelgono deliberatamente luoghi inusuali e lontani dal turismo di massa, raggiunti con i mezzi alternativi della “bassa velocità” italica, cioè i regionali lenti come bradipi, littorine trotterellanti definite “vaporetto su rotaie”, le corriere, i minibus di montagna».

dalla prefazione di Angelo Ferracuti

GLI AUTORI

Paolo Merlini
esperto di vie traverse, è uno specialista di trasporto pubblico riconosciuto a livello nazionale.
Tra le altre collaborazioni, cura la fortunata rubrica Viaggiare al tempo della decrescita felice sul giornale on line www.ilcambiamento.it.
Tutti i giovedì mattina parla di narrativa di viaggio, e non solo, dai microfoni di Ecoradio.

Maurizio Silvestri
attento conoscitore della realtà enogastronomica italiana. Scrive su Porthos e Pietre Colorate; per Slow Food editore collabora alle guide Osterie d’Italia, Slow Wine, Buon Paese. È direttore del Festival Ferré, iniziativa nazionale dedicata al cantautore francese, giunta alla sua 17esima edizione.

SCARICA IL DEPLIANT IN FORMATO PDF